MAGNOLIA, L’ANNO CHE VERRÀ

«Caro tifoso ti scrivo, così mi distraggo un po’…»: parafrasando il celebre incipit di ‘L’anno che verrà’ (una delle canzoni più celebrate) anche i #fioridacciaio della Magnolia Campobasso hanno voluto affidare alle pagine di un metaforico diario i buoni propositi per il 2019 in arrivo. Eccoli in una slide che apre lo scrigno delle emozioni di ogni petalo della corazzata di coach Mimmo Sabatelli.

[masterslider id=”12″]

Condividi: